SERVIZIO CIVILE

ESITO DEI  COLLOQUI DI SELEZIONE

DEL 09/11/2019

PER ASPIRANTI OPERATORI VOLONTARI DEL

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

FATTE SALVE LE VERIFICHE DI COMPETENZA

DEL DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE

GIOVANILI E IL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE.

CALENDARIO DI CONVOCAZIONE AI COLLOQUI

PER ASPIRANTI OPERATORI VOLONTARI DEL

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

 I SOTTO ELENCATI ASPIRANTI CHE HANNO PRESENTATO REGOLARE DOMANDA SI DOVRANNO PRESENTARE PRESSO LA SEDE DELLA CROCE VERDE INTEMELIA SITA IN P.ZA XX SETTEMBRE 8                           A VENTIMIGLIA IL GIORNO 9 NOVEMBRE 2019              NEGLI ORARI INDICATI:

 

NOME COGNOME GIORNO ORA
Lisa Tulipano 09/11/2019 9,00
Arianna Iamundo 09/11/2019 9,30
SANNA DANSO 09/11/2019 10,00
IKPONMWOSA NOSAKHARE 09/11/2019 10,30
Daniel Dokou Kauadio 09/11/2019 11.00

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA

PROROGATA

ALLE ORE 14 DEL 17 OTTOBRE 2019

 

 

Che cos’è il Servizio civile nazionale?

Grazie al Servizio civile nazionale, istituto dalla Legge 6 marzo 2001 n° 64, i giovani hanno la possibilità di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno di tipo solidaristico, l’obiettivo del Servizio civile è quindi quello di contribuire a garantire i diritti fondamentali di tutti i cittadini e di costruire una Società più giusta e quindi più pacifica. Il servizio civile nazionale, istituito su base volontaria, si propone ai giovani come un’esperienza di alto valore educativo e formativo, e rappresenta un’importante e insostituibile occasione di crescita personale, un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese. Chi sceglie di impegnarsi per dodici mesi nel Servizio civile nazionale, sceglie anche di aggiungere un’esperienza qualificante al suo bagaglio di conoscenze, che potrà essergli utile nel corso della vita lavorativa.

A chi si rivolge il Servizio civile nazionale?

Il Servizio civile nazionale si rivolge a ragazze e ragazze maggiorenni, che non abbiano ancora superato il 28° anno di età al momento della presentazione della domanda, ciò significa che possono aderire a progetti di servizio civile nazionale i giovani di età compresa tra i 18 anni e i 28 anni e 364 giorni. Sono ammessi al Servizio civile i cittadini italiani e degli altri paesi aderenti all’Unione Europea nonché alcune categorie di cittadini non comunitari che sono definite volta per volta nei bandi di Servizio civile.

Chi non può svolgere il Servizio civile nazionale?

Fatti salvi i requisiti generali non possono svolgere il Servizio civile nazionale:

  • tutti coloro che siano stati condannati, anche non in via definitiva, alla reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo

  • i condannati a pene di gravità minore, se giudicati per delitti contro la persona o per il possesso, la detenzione, l’uso, il trasporto, l’importazione o l’esportazione illecita di armi o materie esplodenti

  • i condannati per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata

  • chi ha già svolto il Servizio Civile precedentemente ovvero chi abbia interrotto il sevizio prima della scadenza prevista

  • chi abbia in corso con l’Ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbia avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Quanto dura l’esperienza di Servizio civile?

Il Servizio civile nazionale ha la durata di un anno e prevede un monte ore annuale di 1400 ore oppure una media di 30 ore settimanali.l’orario è  articolato su 5 giornate settimanali.

Quali sono i vantaggi per chi vuole intraprendere questa esperienza?

I vantaggi sono di tre tipi:

  • Sociale: essere impegnati, per un anno, in un progetto di grande valore sociale, rivolto alla costruzione di un sistema di cittadinanza attiva e consapevole.

  • Formativo: un anno di formazione attiva.

  • Economico: è previsto un compenso mensile di €. 433,80 erogato direttamente dal Servizio Civile Nazionale.

Il nostro progetto prevede una formazione generale sul servizio civile e un corso teorico-pratico che rilascerà la qualifica di soccorritore e operatore BLS-D.
Il servizio si svolgerà presso la nostra sede in  P.za XX Settembre a Ventimiglia.

Se vuoi maggior informazioni sul nostro progetto clicca sul link sotto

PROGETTO 2019 CROCE VERDE INTEMELIA Allegato-A-scheda-elementi-essenziali

Per visualizzare il bando e fare domanda:

importante per poter fare domanda bisogna essere in possesso dello SPID ( Sistema Pubblico di identità Digitale) che è rilasciato gratuitamente da ogni sportello Postale. Per la richiesta bisogna presentarsi muniti di carta d’identità e codice fiscale.